Guanti Touch a go go


Con l’arrivo del freddo, moltissimi di voi amanti della tecnologia, si saranno posti il problema di andare in giro con i guanti e magari rispondere ad una telefonata sul nuovissimo telefono touch.Scopriamo allora come riuscire a telefonara guanti alla mano.

Naturalmente avrete già notato sugli scaffali dei supermercati la vendita di “guanti touch” appositamente creati per permettervi di usare il vostro dispositivo senza togliere i guanti. Tali guanti sono semplicemente come tutti quelli standard che tutti conosciamo tranne per il fatto di avere una parte con un materiale apposito per far funzionare il tocco sul display ( solitamente le punte delle dita o semplicemente l’indice ); visto questa premessa non mi spiego allora perché dovrebbero costare sui 14€ circa (euro più,euro meno).

Girovagando per la rete ho scoperto un modo semplice per adattare qualsiasi paio di guanti ( o qualsiasi altro tessuto ) per far funzionare il tocco sul display; si tratta semplicemente di comprare un po di filo di nylon conduttivo ( solitamente si trova rivestito di argento ) ed in seguito di cucire nei punti interessati, come ad esempio le punta delle dita, una bella X (o quello che più vi piace)  in modo che il filo tocchi anche la pelle della mano nella parte interna.
Troppo semplice? Ebbene si. Il filo di nylon infatti serve ad “estendere” la pelle della mano attraverso la parte esterna del guanto.

Buon ricamo a tutti

[Voti: 1    Media Voto: 10/5]
Scritto da Alessandro Consorti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *